Category Archives: MUSEI FIRENZE

orari e prezzi biglietti musei di Palazzo Pitti e Giardini di Boboli a Firenze – Anno 2017

I MUSEI DI PALAZZO PITTI E I GIARDINI DI BOBOLI – orari e costo biglietti – 2017

Una reggia tutta da scoprire 
A partire dal 16 maggio biglietto e orari di apertura unificati per tutti i 4 musei di Palazzo Pitti; il Giardino di Boboli prosegue la bigliettazione congiunta con il Museo delle Porcellane e il Giardino Bardini

 

La Reggia di Palazzo Pitti e il Giardino di Boboli, a partire dal 16 maggio cambiano regime di bigliettazione, al fine di permettere una migliore fruizione e comprensione dei due spazi.
Non mutando le quote dei singoli biglietti, utili a visitare le due realtà museali, si è provveduto a unificare tutta la parte museale di Palazzo Pitti, separandola da quella del Giardino.
Rimane parte del circuito del verde solo il Museo delle Porcellane, ospitato nella Palazzina del Cavaliere al colmo della collina di Boboli, che continuerà ad osservare gli orari di apertura stagionale del Giardino, dipendenti ciclicamente dalle ore utili di luce.
Il biglietto per l’ingresso a tutti i musei ospitati nella Reggia di Pitti, che manterrà il prezzo di base di
€ 8,50 intero e € 4,25 ridotto, darà accesso, dalle 8.15 alle 18.50 da martedì alla domenica alla Galleria Palatina e Appartamenti Reali, al Tesoro dei Granduchi (già Museo degli Argenti), al Museo della Moda e del Costume (già Galleria del Costume; temporaneamente chiuso per riallestimento dal 2 maggio al 12 giugno 2017) e alla Galleria d’Arte Moderna. Continuando l’accordo sulla maggiorazione del biglietto in occasione delle esposizioni temporanee, durante la mostra “Maria Lassnig: Woman Power” (25 marzo – 25 giugno 2017) all’Andito degli Angiolini, il prezzo del biglietto continua a costare, per intero € 13,00 e ridotto € 6,50.
Invariato rimane anche il prezzo dell’ingresso al Giardino di Boboli (che include l’accesso al Museo delle Porcellane e al Giardino Bardini) ammontante a € 7,00 intero e € 3,50 ridotto.
“Finora chi voleva conoscere Palazzo Pitti con le sue collezioni doveva comprare due biglietti, e si imbatteva nell’incongruenza dell’orario di apertura tra i due circuiti museali diversi: adesso è sufficiente un solo biglietto per visitare l’intero Palazzo Pitti – commenta Eike Schmidt, direttore delle Gallerie degli Uffizi. – Il nuovo sistema risulta essere più logico e semplice, circostanza che favorisce una migliore comprensione della Reggia di Pitti, della storia e delle preziose collezioni in essa contenute Si abbattono limitazioni d’orario e complicazioni per chi entra in questi spazi magnifici e desideri ammirare i loro ricchi apparati– pitture murali, arredi, sculture, tesori in pietre preziose – insieme alla più grande raccolta al mondo di quadri di Raffaello.
Due biglietti, due opzioni allargate: la via più semplice per offrire al visitatore la possibilità di una perlustrazione più libera e curiosa, ma anche per restituire alla Reggia la sua unità storica.”

Per consultare le odierne condizioni di accesso collegarsi a http://www.uffizi.it/index.php?it/239/orari-e-info

28/04/2017 11.32
Musei Statali