Escursioni con autista

Da Firenze

- Aeroporto Firenze-Peretola (FLR) “Amerigo Vespucci” – Tempo Percorrenza: 15 - 30 minuti
- Aeroporto Pisa (PSA) “Galileo Galilei” – Tempo Percorrenza: 1 ora - 1 ora e 30 minuti
- Aeroporto Roma-Fiumicino (FCO) “Leonardo da Vinci” - Tempo Percorrenza: 3 ore e 30 minuti
- Aeroporto Bologna (BLQ) “Gugllielmo Marconi” – Tempo Percorrenza: 1 ora e 30 minuti

Trasferimenti aeroportuali dal vostro hotel in Firenze e zone limitrofe a:
- Maggiori aeroporti toscani Firenze e Pisa
- Aeroporto Roma-Fiumicino, per partenze di prima mattina ove non sia possibile la coincidenza con altro aereo in partenza da Firenze
- Bologna, Forlì ed altri aeroporti secondo le vostre richieste.
- Altri aeroporti italiani su richiesta

Veicoli Mercedes, Limousine, van per piccoli gruppi da 1 a 8 persone.
Pullman da 16 e più posti, pullman per grandi gruppi.
Autisti che parlano italiano ed altre lingue a richiesta.

Per chiarimenti ed organizzazione del trasferimento contattare info@beautyinitaly.com

Questa è l’escursione più richiesta con partenza da Firenze (o da altro luogo vicino Firenze) per conoscere una delle più belle zone della Toscana.

Se siete un piccolo gruppo di 2 o 3 persone, l’escursione avverrà in una macchina Mercedes 5 porte guidata da un autista di lingua italiana (altre lingue su richiesta). L’autista vi porterà a San Gimignano e Siena e saprà suggerirvi dove fermarvi per le foto più belle, per un vero pranzo toscano o per un semplice caffè. Grazie alla sua licenza NCC, un autista può accedere ai centri storici vietati al traffico normale. Sarà anche in grado di darvi spiegazioni esaurienti riguardo le zone che attraverserete in macchina.

Se siete in un gruppo fino a 8 persone, il vostro mezzo di trasporto sarà un van. Mezzi di trasporto piccoli guidati da un autista professionista dotato di licenza NCC hanno il diritto di accedere ai centri cittadini altrimenti vietati al traffico normale.

Per più di 8 passeggeri, avrete bisogno di un piccolo bus o pullman. Mezzi Turistici con più di 9 posti pagano una tassa comunale per accedere alle città d’arte. L’importo di questa tassa varia di anno in anno. Mentre voi visitate la città a piedi, l’autista si occuperà di parcheggiare il pullman nei parcheggi autorizzati.

Per la visita a città d’arte, raccomandiamo il servizio di una guida professionista che vi accompagnerà dentro le chiese, i musei, e che comunque vi darà una spiegazione più completa dei luoghi che visiterete. Si tratterà di una visita a piedi.

Se siete in un gruppo più grande, è opportuno essere affiancati da un accompagnatore per l’intera escursione. Infatti, gli autisti dei grandi bus turistici spesso non parlano che l’italiano e non possono anche svolgere il lavoro di una guida turistica o di un accompagnatore, in quanto occupati a guidare e parcheggiare il mezzo. Devono inoltre fermarsi al “check-point” per pagare la tassa comunale prima di entrare nella città d’arte.

BREVE SPIEGAZIONE DELLE CITTA’ CHE VISITERETE DURANTE L’ESCURSIONE:

SAN GIMIGNANO è soprattutto conosciuta per le sue alte torri che risalgono al Medioevo. E’ uno dei piccoli centri medievali meglio conservati e più famosi d’Italia. Per una veloce visita della cittadina, un’ora e mezza può essere sufficiente. Potete anche fermarvi più tempo, non mancano i monumenti e le chiese da visitare o i bar dove sedersi, soprattutto in “Piazza della Cisterna”, grande e magnifica piazza al cui centro capeggia la cisterna a cui si attingeva acqua sin dai tempi più antichi. Una volta viste le strade principali (via san Giovanni e via San Matteo) potrete addentrarvi nelle strade laterali: eviterete così le folle di turisti.

SIENA è probabilmente il miglior esempio di città medievale in Italia. Punti di riferimento della città sono: il Duomo, situato sulla collina più alta della città, e Piazza del Campo: una bellissima piazza a forma di conchiglia con magnifico Palazzo Comunale. E’ qui che si svolge due volte l’anno la famosa corsa dei cavalli, detta il “Palio” (il 2 Luglio ed il 16 Agosto). Nonostante i tempi moderni, gli abitanti di Siena hanno mantenuto le loro tradizioni; tra queste, quella di prendere un aperitivo nel loro locale preferito in piazza del Campo sul volgere della sera.

Al pari dell’escursione per San Gimignano e Siena, l’escursione per Pisa e Lucca vi farà conoscere una delle zone più famose della Toscana e vi permetterà di vedere uno dei monumenti più conosciuti d’Italia, la Torre Pendente di Pisa. Durante la stessa escursione visiterete anche Lucca, una città incantevole tra Firenze e Pisa, piena di atmosfera.

Se siete un piccolo gruppo di 2 o 3 persone, l’escursione avverrà in una macchina Mercedes 5 porte guidata da un autista di lingua italiana (altre lingue su richiesta). L’autista vi porterà a Pisa e Lucca e saprà suggerirvi dove fermarvi per le foto più belle, per un vero pranzo toscano o per un semplice caffè. Grazie alla sua licenza NCC, un autista potrà accedere ai centri storici vietati al traffico normale. Sarà anche in grado di darvi spiegazioni esaurienti riguardo le zone che attraverserete in macchina.

Se siete in un gruppo fino a 8 persone, il vostro mezzo di trasporto sarà un van. Mezzi di trasporto piccoli guidati da un autista professionista e con licenza NCC hanno il diritto di accedere ai centri cittadini altrimenti vietati al traffico normale.

Per più di 8 passeggeri, avrete bisogno di un piccolo bus o pullman. Mezzi Turistici con più di 9 posti pagano una tassa comunale per accedere alle città d’arte. L’importo di questa tassa varia di anno in anno. Mentre voi esplorerete a piedi la città, l’autista si occuperà di parcheggiare il pullman nei parcheggi autorizzati.

Per la visita a città d’arte, raccomandiamo il servizio di una guida professionista che vi accompagnerà dentro le chiese, i musei, e che comunque vi darà una spiegazione più completa dei luoghi che andrete a visitare. Si tratterà di una visita a piedi.

Se siete in un gruppo più numeroso, è opportuno essere affiancati da un accompagnatore per l’intera escursione. Infatti, gli autisti dei grandi bus turistici spesso non parlano che l’italiano e non possono anche svolgere il compito di una guida turistica o di un accompagnatore, in quanto occupati a guidare e parcheggiare il mezzo. Dovranno inoltre fermarsi al “check-point” per pagare la tassa comunale prima di entrare nella città d’arte.

Un tour ideale potrebbe iniziare a Firenze (o in altro luogo che ci indicherete), andare a Pisa dove trascorrere circa un’ora fino a un’ora e mezza per le foto di rito e una visita dei monumenti più famosi. Poi continuare per Lucca, ideale per la sosta pranzo e per una visita al centro storico.

Se volete avvalervi di una visita guidata, e non siete sicuri se fare la visita a Pisa o a Lucca, vi suggeriamo di scegliere Lucca. Qui troverete meno turisti e sarà più facile apprezzare quello che la città ha da offrire.

BREVE SPIEGAZIONE DELLE CITTA’ CHE VISITERETE DURANTE L’ESCURSIONE:

PISA è una città assolutamente da visitare per l’unicità degli edifici situati, uno accanto all’altro, nella “Piazza dei Miracoli: la Torre Pendente, la Cattedrale (Duomo), il Battistero. Migliaia di persone visitano questo luogo ogni giorno. Non lasciatevi scoraggiare dalle folle. Per trovare un’atmosfera più rilassata prendete i percorsi dietro i monumenti. Se avete più tempo a disposizione, potete raggiungere a piedi la Piazza dei Cavalieri, vicino Piazza dei Miracoli, e poi continuare verso il cuore della città e poi camminare lungo il fiume Arno. L’ Arno è stato di importanza strategica per lo sviluppo di Pisa; la città fu, infatti, un importante porto romano 2000 anni or sono.

LUCCA è una delle città più discrete e borghesi della Toscana. E’ una città dove si va a piedi – sia che siate soli, sia che siate in compagnia di una guida – Vedrete molti edifici importanti come il Duomo di San Martino, la chiesa di San Michele, la casa-museo del compositore d’opera Giacomo Puccini, la piazza ellittica dell’antico anfiteatro “Piazza dell’Anfiteatro”. Da non perdere, una passeggiata in cima alla fortezza costruita nel XVI° secolo intorno alla città dai lucchesi per difendersi da i fiorentini.

A seconda di dove alloggiate in Toscana, un autista privato vi verrà a prendere per portarvi alle aziende vinicole che abbiamo selezionato nella zona del CHIANTI e nella zona a SUD DI SIENA. Se alloggiate a Firenze, le aziende vinicole più vicine si trovano nella zona del Chianti: Queste si possono raggiungere in circa 45 minuti dal centro della città. Si tratta della zona intorno a Greve e a San Gimignano. Per raggiungere un’altra zona rinomata per la produzione di vini a sud di Siena sono necessari un’ora e quarantacinque minuti. Qui il paesaggio cambia ed è più spoglio che nel Chianti. Si possono visitare belle cittadine medievali e rinascimentali come Montalcino, Pienza, Montepulciano. E’ in questa zona che si producono vini speciali come il Brunello di Montalcino e il Nobile di Montepulciano.

Cosa offriamo in questo tour del vino:
Una bella escursione attraverso la Toscana, un’antica regione con territori ancora vergini, dove si è costruito poco e comunque nel rispetto dell’ambiente. Un territorio collinare dove gli etruschi hanno coltivato la vigna e l’olivo dall’8° secolo A.C.

Spiegazioni in italiano o inglese da parte del nostro autista e da parte dei proprietari e staff delle aziende vinicole.

Degustazioni Vino in antiche aziende o castelli medievali dove vi verranno mostrate le vecchie e nuove cantine con le botti per la conservazione ed invecchiamento del vino, i vecchi contenitori di terracotta per la conservazione dell’olio d’oliva, bottiglie di vino di nuove e vecchie collezioni.
A seconda dei vostri gusti, vi è la possibilità di visitare le proprietà e di assaggiare tre o più vini e anche di aggiungere una bruschetta servita con olio di olivo extra vergine, salame e finocchiona (salame tipico toscano, speziato con semi di finocchio), biscotti di Prato accompagnati da “vinsanto”, un vino toscano tipico da dessert.

BREVE DESCRIZIONE DEL CHIANTI
Il Chianti è una regione rude, difficile da coltivare, con boschi di lecci, querce e pini, abbandonata dai contadini che si trasferivano a lavorare in città negli anni cinquanta e sessanta. Oggi il Chianti è una zona di pregio e molto richiesta. L’amore e dedizione della sua gente l’hanno resa famosa nel mondo, insieme al suo vino.

Il Chianti è diviso in otto zone. Una di queste è il “Chianti Classico”, tra Firenze e Siena. L’etichetta sulle bottiglie di vino del Chianti Classico è un gallo nero, un logo che è diventato famoso nel mondo ed è garanzia di qualità.  Le altre zone del Chianti non sono da meno, e producono vini speciali, ognuno con caratteristiche differenti a seconda dell’altezza dove vengono coltivate le viti, l’esposizione al sole, la pendenza del terreno. Per questo il sapore e i tipi di vino Chianti possono variare così tanto.

BREVE DESCRIZIONE DEL SUD DELLA TOSCANA: MONTALCINO, MONTEPULCIANO
Questa zona ha una forma piuttosto circolare di 16 chilometri ed una superficie di 24,000 ettari. E’ delineata dalle valle dei fiumi Orcia, Ombrone e Asso. Il clima è tipicamente mediterraneo, con piogge soprattutto nei mesi primaverili e nel tardo autunno. La neve non è rara in inverno. La frequente presenza di vento garantisce le migliori condizioni per la salute della vite, mentre i tanti giorni di sole hanno come effetto una maturazione dell’uva eccellente. Si tratta di una zona con paesaggi bellissimi e ancora pochi turisti!

Un autista privato vi accompagnerà durante questo shopping tour, per lasciarvi, alla fine, al vostro albergo.

Un autista è un aiuto prezioso nel coordinare le visite ai vari outlet, nel suggerire i tempi di sosta e per scegliere l’orario migliore per la visita ad un determinato negozio ed evitare così le folle.

Qui di seguito alcuni degli outlet, negozi e shopping malls della Toscana:

Prada Spa Outlet a Montevarchi presenta i marchi: Prada, Miu Miu, Church’s, Car Shoe.

The Mall Outlet in località Leccio (Reggello) presenta marche come: Agnona, Ermenegildo Zegna, Gucci, La Perla, Salvatore Ferragamo, Valentino, Bottega Veneta, Fendi, Hogan, Loro Piana, Sergio Rossi, Yves Saint Laurent, Emanuel Ungaro. Giorgio Armani, I Pinco Pallino, Marni, Tod’s.

Designer Outlet Barberino a Barberino di Mugello offre, tra le varie marche: Missoni, United Colors of Benetton, Massimo Rebecchi, Geox, D & G, Ferre’, Harmont & Blaine, Class Roberto Cavalli.

Valdichiana Outlet Village a Foiano della Chiana (Arezzo) annovera tra le sue marche: Calvin Klein, Conte of Florence, Cerruti 1881, Campanile, Pancaldi 1888, Calzedonia-Intimissimi, Salmoraighi & Viganò.

Le nostre escursioni agli outlet e i nostri shopping tours durano un minimo di 4 ore fino a 8 ore.

Per Informazioni e prenotazioni rivolgersi a: info@beautyinitaly.com

In questa Escursione Privata “Macchine e Motori” , un autista vi verrà a prendere al vostro hotel a Firenze o zone limitrofe e vi porterà nel nord d’Italia, tra le città di Bologna e Modena, nella “Terra dei Motori”. Questa è la zona delle fabbriche dei motori famosi nel mondo - Ferrari, Lamborghini, Pagani, Maserati e Ducati – dove sono stati realizzati auto veloci e motori roboanti per decadi, infiammando il cuore di milioni di appassionati.

A seconda dei vostri interessi e degli orari delle aziende , possiamo organizzare visite a:
- Museo Ferrari
- Museo Lamborghini
- Fabbrica Lamborghini
- Collezione Automobili Lamborghini
- Show Room Pagani
- Fabbrica Pagani
- Collezione Maserati
- Museo Ducati
- Fabbrica Ducati

La visita alla fabbrica della Ferrari è possibile solo a coloro che posseggono una Ferrari o che intendono comprarne una. Vicino alla fabbrica della Ferrari c’è la “Galleria Ferrari”, uno dei luoghi favoriti per gli appassionati di “Formula Uno”, dove si possono vedere automobili storiche e vintage, foto, motori, etc. Qui vi farete una cultura sulla leggenda della squadra del Cavallino.

Se siete un vero appassionato delle auto Ferrari, possiamo organizzarvi la guida per 1 ora di una Ferrari F430 o F430 coupé. Ciò è possibile tramite un’organizzazione privata. Guiderete l’auto attraverso le strade di Maranello assistiti da un esperto “co-pilota”.

Dal 2012 è possibile visitare il museo casa Enzo Ferrari a Modena, la casa natale di Enzo Ferrari appunto. Di fronte alla casa è stata realizzata una nuova galleria espositiva: un edificio futuristico tutto da scoprire!

Per quanto riguarda la Lamborghini, è possibile visitare il museo che ha aperto nel 2001. Su appuntamento: tour alle aeree di produzione della fabbrica Automobili Lamborghini dove si può vedere la prima stazione del reparto di produzione e l’attuale linea di produzione dove operai specializzati assemblano le macchine completamente a mano.

Visite alla fabbrica Pagani Automobili S.P.A. solo su appuntamento. Vi racconteranno della vita del signor Horacio Pagani e della sua super auto famosa nel mondo.

La fabbrica Maserati può essere visitata solo su appuntamento da proprietari di auto Maserati. All’interno, lo spettacolare showroom disegnato dall’architetto Ron Arad, conosciuto a livello internazionale.

Visite alla fabbrica Ducati su appuntamento. Un museo fantastico, che verte sui successi riportati dalla Ducati nelle gare, con esempi delle maggiori moto Ducati da corsa.

Per Informazioni e richieste per favore contattare info@beautyinitaly.com